Iscriviti alla nostra Newsletter
Inserisci la tua e-mail e clicca su invia




Short News

STUDENTI A SCUOLA DI MANUTENZIONE SUL CHINHOOK 47
Stampa | Invia E-mail
giovedì 2 marzo 2017
Due settimane di full immersion, anima e corpo sull'elicottero CH 47 "Chinhook" dell'Esercito. A VIterbo la manutenzione l'hanno fatta loro, gli studenti delle classi 4^ dell’ indirizzo di costruzioni aeronautiche dell’istituto tecnico tecnologico “L. Da Vinci”, durante il periodo di alternanza scuola lavoro.

Per la scuola è stato il quarto anno conseutivo: 30 ragazzi sono stati ospitati al Reggimento 4° Scorpione dell’aviazione dell’Esercito, di stanza all’aeroporto “T. Fabbri”. Sono stati 14 giorni di coinvolgimento pieno nell’attività manutentiva dell’elicottero CH 47 “Chinook”, di cui la base di Viterbo è centro nazionale di manutenzione. Hanno appreso e messo in pratica le principali tecniche di ripristino, riparazione, smontaggio e rimontaggio di apparati e componenti aeronautici come il turbomotore Lycoming, le riparazioni strutturali, i controlli non distruttivi con liquidi penetranti, ultrasuoni e magnetoscopici; inoltre tecniche di riparazione dei gruppi dinamici e idraulici, ed infine l’ avionica di bordo.

«Un’ esperienza pratica - spiegano dalll'istituto - che unita alle sessioni teoriche di preparazione all’attività in campo, è elemento necessario al completamento della preparazione del tecnico aeronautico. Ha consentito agli studenti di confrontarsi con gli specialisti presenti nel Reggimento, persone che hanno maturato una vasta e approfondita esperienza». Il “L. Da Vinci” ha fatto dell'alternanza scuola lavoro un punto di forza. «Ringraziamo il comandante dell'Aves, quello del Reggimento 4° Scorpione e tutto il personale che con pazienza ha collaborato alla riuscita di questa esperienza unica in Italia. E grazie alla sezione Anae “Muscarà” di Viterbo, da sempre vicina all'istituto».

Fonte: Il Messaggero.
Allegati