Iscriviti alla nostra Newsletter
Inserisci la tua e-mail e clicca su invia




Short News

ACCORDO ETHIAD-KENYA AIRWAY PER MANUTENZIONE 787 DREAMLINER
Stampa | Invia E-mail
mercoledì 22 febbraio 2017
Etihad Engineering ha siglato un accordo con Kenya Airways per eseguire i mandatory checks (controlli obbligatori) sulla flotta di Boeing 787-8 della compagnia east africana. I primi Boeing 787 sottoposti a controlli pianificati di tipo C (scheduled C-checks) cominceranno entro la fine di febbraio, con l’ultimo previsto per ottobre 2017. La compagnia aerea emiratina ha anche pianificato una serie di modifiche e miglioramenti ai sistemi e ai componenti nel corso di questi cosiddetti heavy maintenance checks a carattere periodico, vale a dire “controlli di manutenzione pesante” programmati, nel corso dei quali i velivoli vengono pressoché completamente smontati e ogni singolo pezzo sottoposto ad accurate verifiche. 

Nell’occasione dell’accordo, Jeff Wilkinson, Amministratore delegato di Etihad Airways Engineering, ha dichiarato: “Siamo lieti di sostenere Kenya Airways nell’ottimizzazione delle performance della flotta e nell’espansione del know-how tecnico attraverso le nostre capacità di manutenzione pesante dei Boeing 787”. E Martyn Haines, Direttore tecnico di Kenya Airways ha precisato che “utilizzeremo questa occasione per riorganizzare e aggiornare il nostro technical department, che si troverà sul posto per fornire la supervisione a tutto il lavoro svolto. L’accordo apre anche altre opportunità di collaborazione, inclusi i programmi di formazione”.


Fonte: QuiFinanza.

Allegati