Iscriviti alla nostra Newsletter
Inserisci la tua e-mail e clicca su invia




Formazione per verificatori di impianti di messa a terra alimentati con tensioni oltre 1000 V, ai sensi del D.P.R. 462/01

attenzione QUESTO EVENTO È GIÀ INIZIATO
-
Sommario:
Roma, 28 e 29 maggio 2018 (12 ore). Il corso è un'opportunità di formazione teorica, indispensabile per ingegneri e tecnici che desiderano conseguire l'abilitazione presso il Ministero dello Sviluppo Economico di verificatori di impianti elettrici di messa a terra (area 3).

Calendario
Lunedì 28 maggio ore 9.00 - 18.00 e Martedì 29 maggio 2018 ore 9.00 - 13.00

Programma


Normativa e normativa tecnica di riferimento:
DPR 462/01; DM 37/08; DPR 547/55 (Richiami); CEI EN 50522; CEI 64-14; CEI 11-27

Verifiche documentali e verifiche a vista:
Progetto elettrico;
Relazioni tecniche;
Schemi elettrici;
Dichiarazione di conformità;
Esame a vista degli impianti.

Verifiche strumentali:
Rischio elettrico;
Contatti diretti ed indiretti;
Richiami di elettrotecnica (leggi di Ohm, Principi di Kirchhoff);
Schemi di ditribuzione TT/TN;
Coordinamento delle protezioni e impianti di terra;
Categorie degli impianti;
Tensioni di contatto e di passo;
Il metodo volt-amperometrico;
Verifiche di cabine elettriche (prove di continuità, misure di terra, misure di tensioni di contatto, misure di tensioni di passo);
Verifiche di impianti alimentati in MT/BT; misure di terra per guasto lato MT e misure di impedenze lato BT.

Formatori
Federico Guarnacci - responsabile tecnico area impianti elettrici di messa a terra CNIM.

Quota di adesione
Euro 320 + IVA

Sono previste agevolazioni in caso di due o più partecipanti della stessa azienda.
Informazioni dettagliate e modulo di iscrizione disponibili nella locandina in allegato.

Allegati
1sem 2018 verificatori impianti elettrici oltre 1000 V maggio 2018.pdf (987,8Kb)




Attività di CNIM S.r.l.